Ispezione superficiale: Ispezione 100% in tempo reale

Le esigenze dell’industria di lavorazione dei nastri aumentano in maniera costante e la competizione si fa sempre più dura. Un controllo preciso delle qualità della superficie esterna non-stampata dei nastri è un prerequisito fondamentale per poter fornire prodotti di stampa senza difetti e per avere clienti soddisfatti. Ecco allora che BST eltromat offre un supporto efficace con sistemi intelligenti pensati per un controllo qualità al 100% durante la produzione.

I sistemi di ispezione superficiale forniscono informazioni sulla qualità dello strato esterno del materiale non stampato oppure spalmato, in modo da garantire sempre un livello elevato di qualità in tutte le fasi successive della produzione.

Ispezione superficiale BST eltromat: i vantaggi

  • Controllo qualità costanteControllo difetti
  • affidabileVeloce correzione dei difetti
  • Maggiore produttività
  • tramite monitoraggio automatico
  • Prevenzione mirata dei difetti in base all’analisi dei protocolli di produzione
  • Riduzione degli scarti e meno resi
  • Maggiore soddisfazione del cliente

Prestazione affidabile per l’ispezione superficiale

I nostri sistemi aiutano a fornire prodotti di prima classe offrendo i servizi seguenti:

Controllo difetti nei materiali

I difetti tipici del processo di accoppiamento e rivestimento (ad es. vuoti di spalmatura o delaminazione) vengono riconosciuti in modo rapido e affidabile, mostrati all’utente e documentati.

Ispezione 100%

Grazie allla struttura modulare, i sistemi BST eltromat possono essere perfettamente adattati alle più svariate applicazioni. Diverse opzioni, come le videocamere lineari RGB o monocromatiche. Struttura telecamere salvaspazio per installazioni facili ed economiche Per un’ispezione dai risultati perfetti in qualsiasi momento.

Rappresentazione dei difetti

Acquisizione delle immagini e controllo difetti in tempo reale. Per l’utilizzo su superfici esterne uniformi, strutturate e stampate. Il riconoscimento automatico e la visualizzazione delle variazioni e dei difetti, persino di quelli più piccoli in dimensione e contrasto, permette all’operatore di prendere decisioni rapide e sicure ed evitare scarti.

Marcatura dei difetti

È possibile utilizzare una etichettatrice per marcare con precisione le posizioni dei difetti all’interno della bobina In presenza di un difetto iPQ-Check surface attiva l’inserimento di un’etichetta nel punto del difetto. È possibile attivare il segnale per l’intera larghezza nastro o per piste specifiche e configurarlo per difetti di determinato tipo e dimensione.

Rapporto bobina

Panoramica della qualità di ciascuna bobina e dell’intera commessa, oltre all’elenco di tutti i singoli difetti mediante immagini ed informazioni relative ai livelli di difettosità. Tracciatura degli eventi di controllo e di nuove impostazioni ma anche dello stato dei segnali esterni (ad esempio cambio bobina o problemi). Creazione di protocolli lavoro come base per la gestione degli scarti su lavorazioni successive (revisionatrici).

Valutazione dei difetti

Valutazione rapida del rapporto lavoro secondo i criteri di qualità validati dal cliente. Selezione di singoli difetti o di gruppi di difetti come rilevanti (da scartare) o non rilevanti (accettabili). Possibilità di una seconda valutazione e selezione nel caso di una modifica dei parametri di ispezione. Per l’utilizzo da postazione remota e centralizzata di Controllo Qualità o direttamente dagli operatori della macchina di produzione.

Risoluzione dei problemi

Controllo automatico della macchina revisionatrice/doctoring con un arresto preciso sul punto del difetto per lo scarto. Riavvolgimento alla massima velocità tra posizione di difetti rilevanti. Generazione di protocolli bobine per la migliore gestione di fasi di lavorazioni successive.