Applicazioni speciali per il guidanastro: sistemi di controllo per tutti i tipi e livelli di processo

La migliore configurazione di una macchina di produzione dipende dal controllo sui processi di lavorazione:

  • I nastri non trattati sono controllabili esclusivamente sulla base del bordo o mezzeria del nastro, in quanto non esistono ulteriori elementi di contrasto sulla superficie del materiale.
  • Al contrario, i nastri finiti offrono più opzioni per il monitoraggio di posizione sensoriale, come le linee stampate o gli elementi con contrasto visivo selezionabili liberamente.

Le seguenti informazioni sono importanti per la configurazione del guidanastro BST eltromat con una guida a telaio rotante o una guida a rullo sterzante.

 

Dati generali:

  • Tipo di macchina
  • Luogo di installazione
  • Trasparenza di materiale (trasparente, traslucido, variabile, riflettente, opaco)
  • Velocità del nastro
  • Spessore del materiale
  • Larghezza del nastro

Tipo di scansione:

  • Bordo nastro
  • Centro del nastro
  • Linea/contrasto

Contatta i nostri esperti al numero +49 (0) 5206 999-0 o tramite e-mail all’indirizzo webguide@bst-international.com.

GUIDA A RULLO STERZANTE (SF)

La guida a rullo sterzante BST eltromat è formata da un telaio inferiore fisso e un telaio superiore oscillante ad uno o due rulli. Il principio funzionale di questo dispositivo di guida necessita di distanze di ingresso e uscita sufficientemente lunghe.

La guida a rullo sterzante è poi usata se lo spazio di montaggio è limitato in altezza, e se il passaggio richiesto del nastro non consente l’applicazione di una guida a telaio rotante.

BARRA DI INVERSIONE

La barra di inversione BST eltromat è usata ogni volta che è necessario girare il materiale di 90° con allineamento simultaneo dello stesso.

La barra di inversione viene installata con un angolo di 45° fra la direzione nastro in ingresso e quella di uscita al telaio di guida. Il nastro si avvolge intorno alla barra di inversione con un angolo di 180° e lascia il dispositivo di guida con un angolo corretto rispetto alla posizione di ingresso.

Master/Slave (controllo accoppiamento)

Il Master/Slave (accoppiamento controllato) BST eltromat è consigliato laddove fossero accoppiati insieme due o più nastri. La posizione del nastro master è rilevata da un sensore di bordo BST eltromat e la posizione del nastro slave è corretta da un allinatore BST eltromat.